La Fiera delle Imperfezioni

Succede che nel fare lezione, distratto, stanco o per destino io commetta degli errori alla lavagna. Non succede spesso, ma succede. Sono sviste, errori in un calcolo, teoremi citati inappropriatamente. Succede che poi a casa il pensiero torna sull'errore, a volte per ore, spesso la sera. Mi dispiace sbagliare, non per vantare perfezione che non ho, ma perché nel cercare di parlare di matematica bisognerebbe essere precisi. Come dire, dare l'esempio. Spesso faccio esercizi sul momento, senza prepararli, non per incuria, il contrario. E' un modo per partire da zero insieme ai miei ragazzi, per esplorare senza conoscere in anticipo il sentiero del giorno. E a volte succede l'inciampo.

Come forma di risarcimento ecco questo piccolo spazio, non so quanto durevole o assiduo sarà il mio frequentarlo, ma l'intenzione c'è. Quando faccio un errore in classe mi piacerebbe poi scriverne qui, dare la versione corretta per i miei studenti e le mie studentesse e prendere spunto dalla deviazione del percorso involontaria per camminare su nuovi sentieri. Un diario di errori, una fiera dell'imperfezione, un modo per rimediare allo sbadato corso delle cose.



  • 13 Mar 2018

    Un'altra imperfezione

    tags:
  • 03 Mar 2017

    Un integrale per la 5G

    tags:
  • 09 Jun 2016

    Un esercizio di interesezione tra una sfera ed un piano

    tags:
  • 28 Apr 2016

    Equazioni differenziali, la via corretta per la 5C

    tags:
  • 15 Apr 2016

    Contaminazioni culturali ed imperfezioni

    tags:
  • 08 Apr 2016

    Sulla dinamica relativistica

    tags:
  • 11 Mar 2016

    Questione di tempo

    tags:
  • 13 Oct 2015

    Scorciatoia per la 5C

    tags:
  • 17 May 2015

    Una tazzina di caffè

    tags:
  • 25 Apr 2015

    Un errore non mio, per gli studenti e le studentesse di quinta

    tags:
  • 15 Apr 2015

    Acqua in rotazione per la 5G

    tags:
  • 11 Apr 2015

    Integrale per la 5G

    tags:
  • 04 Mar 2015

    Problema di probabilità in 5G

    tags: